Termini e condizioni Kiwi Vapor

Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l’offerta e la vendita dei prodotti “sigarette elettroniche e liquidi da vaping recanti il marchio KIWI”, effettuate tramite il sito web www.ribilio.it da parte della società Vapita S.r.l. con sede legale in Udine (IT-33100) Italia, Via Storia n.45/6, partita IVA IT02956690305, in persona di Stefano Pressacco;

L’offerta e la vendita sul sito www.ribilio.it dei prodotti “sigarette elettroniche e liquidi da vaping recanti il marchio KIWI” costituiscono un contratto a distanza disciplinato dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

Art. 1 – Definizioni

1.1 - Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita si intendono:
a) per “Prodotti” le sigarette elettroniche e i liquidi recanti il marchio KIWI presenti nella sezione dedicata a KIWI del sito www.ribilio.it;
b) per “Sito” il sito web www.ribilio.it;
c) per “Venditore” la società Vapita S.r.l.;
d) per “Acquirente” qualunque soggetto, persona fisica o giuridica, munito di partita IVA che intenda acquistare i Prodotti tramite il Sito per rivendere al dettaglio in negozi fisici ubicati nel territorio italiano;
e) per “Territorio” il territorio italiano.

Art. 2 – Diposizioni generali

2.1 - Le presenti Condizioni Generali di Vendita formano parte integrante dei contratti conclusi tra il Venditore e l’Acquirente aventi ad oggetto la compravendita dei Prodotti.

2.2 - Le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le transazioni concluse tra il Venditore e l’Acquirente senza la necessità che vi sia un espresso richiamo alle stesse in occasione della conclusione di ogni singola transazione.

2.3 - Qualsiasi condizione o termine differente trova applicazione soltanto se confermato per iscritto da parte del Venditore.

2.4 - Il Venditore si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le Condizioni Generali di Vendita. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito nella sezione riservata KIWI.

2.5 - Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di invio dell’ordine di acquisto.

Art. 3 – Registrazione sul Sito e accesso alla sezione riservata KIWI

3.1 - L’acquisto dei Prodotti è consentito soltanto previa registrazione sul Sito e successivo inoltro di una richiesta di accesso nella sezione riservata KIWI dedicata ai Prodotti.

3.2 - Per registrarsi sul Sito, l’Acquirente è tenuto a compilare l’apposito form online, inserendo i dati richiesti e cliccando da ultimo “Registrati adesso”. L’avvenuta registrazione sarà confermata tramite una apposita e-mail.

3.3 - La registrazione al Sito, tramite l’apertura di un account personale denominato “Il Mio Account” , consente all’utente di: 
- salvare i propri indirizzi;
- salvare i propri dettagli di pagamento, affinché siano riutilizzati per il pagamento degli acquisti successivi;
- accedere a tutte le informazioni relative agli ordini;
- seguire lo stato dell’ordine;
- gestire i propri dati personali e aggiornarli in qualsiasi momento.

3.4 - Al completamento della registrazione sul Sito, l’Acquirente che intenda acquistare i Prodotti è tenuto a inoltrare una richiesta di accesso nella sezione riservata KIWI, compilando ed inviando l’apposito form online. L’autorizzazione all’accesso verrà comunicata tramite una apposita e-mail.

3.5 - Il completamento delle operazioni di registrazione e accesso di cui agli artt. 3.3 e permette all’Acquirente di inoltrare ordini relativi ai Prodotti.

3.6 - La registrazione al Sito e/o l’acquisto tramite il Sito costituiscono accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

3.7 - L’Acquirente garantisce che le informazioni personali fornite durante le procedure di cui all’art. 3.3 e 3.4 e/o in qualsiasi altro momento successivo sono complete e veritiere.

3.8 - L’Acquirente si impegna a tenere il Venditore indenne e manlevato da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata alla violazione da parte dell’Acquirente delle regole sulla registrazione al Sito o sulla conservazione delle credenziali di registrazione di cui al successivo art. 4.

Art. 4 – Conservazione credenziali di registrazione

4.1 - Le credenziali di registrazione (indirizzo e-mail e password) devono essere conservate con estrema cura, possono essere utilizzate solo dall’Acquirente e non possono essere cedute a terzi.

4.2 - L’Acquirente si impegna a mantenerle segrete e ad assicurarsi che nessun terzo vi abbia accesso.

4.3 - Egli si impegna inoltre a informare immediatamente il Venditore nel caso in cui sospetti o venga a conoscenza di un uso indebito o di una indebita divulgazione delle stesse, fermo quanto previsto all’art. 3.8 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

Art. 5 – Informazioni dirette alla conclusione del contratto di acquisto dei Prodotti

5.1 - Per concludere il contratto di acquisto di uno o più Prodotti sul Sito, l’Acquirente dovrà compilare un modulo d’ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Venditore, in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito.

5.2 - Gli ordini di cui all’art. 5.1 non saranno impegnativi per il Venditore a meno che e fino a quando essi non siano stati espressamente accettati dal Venditore mediante l’emissione e l’inoltro della relativa conferma d’ordine, a cui seguirà fattura emessa al momento dell’effettiva spedizione dei Prodotti acquistati conformemente all’art. 8.3 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

5.3 - L’Acquirente potrà correggere eventuali errori di inserimento dei dati fino a che il modulo d’ordine non sia stato trasmesso al Venditore.

5.4 - Il contratto è concluso per accettazione del Venditore dell’ordine inoltrato dall’Acquirente.

5.5 - Ogni ordine si intende accettato alle presenti Condizioni Generali di Vendita.

5.6 - La conferma d’ordine di cui all’art. 5.2 contiene: un richiamo alle Condizioni Generali di Vendita, le informazioni e i codici relativi ai Prodotti acquistati, l’indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, delle spese di consegna, degli eventuali costi aggiuntivi ovvero delle speciali scontistiche eventualmente accordate dal Venditore.

5.7 - Il modulo d’ordine sarà archiviato nella banca dati del Venditore per il tempo necessario alla esecuzione dello stesso e, comunque, nei termini di legge.

Art. 6 – Rifiuto e cancellazione di ordini già accettati

6.1 -Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano da: 
a) Acquirenti con cui esso abbia in corso un contenzioso legale;
b) Acquirenti che abbiano in precedenza violato le presenti Condizioni Generali di Vendita;
c) Acquirenti che abbiano rilasciato dati identificativi falsi, incompleti o comunque inesatti;
d) Acquirenti che abbiano posto in essere inadempimenti vari tra cui morosità e contestazioni sulle modalità di vendita ovvero che abbiano posto in essere comportamenti lesivi dell’immagine del Venditore o dei Prodotti.

Art. 7 – Rivendita da parte dell’Acquirente

7.1 - L’Acquirente rivende i Prodotti acquistati dal Venditore in nome e per conto proprio e, pur nell’osservanza delle presenti Condizioni Generali di Vendita, opera in piena autonomia, con organizzazione dei mezzi necessari e gestione a proprio rischio.

7.2 - L’Acquirente non detiene alcun potere di stipulare contratti in nome e per conto del Venditore, né di impegnare in qualsiasi modo quest’ultimo nei confronti di terzi.

7.3 - All’acquirente è fatto assoluto divieto di rivendere i Prodotti ad altri negozianti.

7.4 - All’acquirente è fatto assoluto divieto di rivendere i Prodotti online, salvo diverso accordo precisato per iscritto e sottoscritto dal Venditore.

Art. 8 – Prezzi e condizioni di pagamento

8.1 - I Prodotti sono venduti al prezzo consigliato nel listino prezzi ufficiale del Venditore in vigore alla data in cui l’ordine è accettato. I prezzi son indicati in Euro e devono intendersi al netto di IVA, eventualmente aggiunta se ex lege dovuta.

8.2 - Il Venditore si riserva di riconoscere all’Acquirente particolari scontistiche sul prezzo di listino in relazione a singoli ordini ed in ragione di considerazioni discrezionali che potranno riguardare, a titolo meramente esemplificativo, la consistenza del singolo ordine, la posizione strategica del negozio, etc.

8.3 - Tutti i pagamenti dei Prodotti acquistati in accordo con le presenti Condizioni Generali di Vendita dovranno essere effettuati nei termini e secondo le modalità di seguito riportate:
- il 100% (cento per cento) da corrispondere al ricevimento della conferma d’ordine recante la fattura emessa dal Venditore, mediante contrassegno al corriere, bonifico bancario, carta di credito, assegno, paypal.

Art. 9 – Obblighi dell’Acquirente

9.1 - L’Acquirente si impegna a:
a) mantenere adeguate strutture ed idonea organizzazione per la distribuzione e la vendita dei Prodotti;
b) ordinare i Prodotti secondo le modalità ed i termini di cui all’art. 5;
c) rispettare le condizioni ed i termini di pagamento delle forniture di cui all’art. 8;
d) rispettare gli obblighi ed i divieti di cui all’art. 13 in materia di diritti di proprietà industriale.

Art. 10 – Consegna, spese e rischi

10.1 – La consegna dei Prodotti avverrà con EXW, sede di Vapita S.r.l., Udine, Italia, Via Storia n.45/6, INCOTERMS® 2020.

10.2 – Il Venditore rimetterà i Prodotti al vettore nel proprio stabilimento sito in Udine (IT-33100) Italia, Via Storia n.45/6.

10.3 – La consegna e rimessione al primo vettore libererà il Venditore da qualsiasi responsabilità per l’eventuale perdita, distruzione o danneggiamento dei Prodotti.

10.4 – Il trasporto e la consegna finale avverrà a cura e a carico del vettore.

10.5 – Tutte le spese ed i costi relativi alla spedizione dei Prodotti si intendono a carico dell’Acquirente.

Art. 11 – Vizi e difetti

11.1 - L’Acquirente è tenuto a verificare la conformità dei Prodotti all’atto di ricezione degli stessi, procedendo ai necessari test di campionamento, al fine di riscontrarne gli eventuali vizi.

11.2 - Eventuali vizi palesi devono essere segnalati entro il termine di decadenza di otto giorni dalla consegna dei Prodotti ovvero, in caso di vizi occulti, di otto giorni dalla scoperta degli stessi.

11.3 - Entro il termine di otto giorni dalla consegna dei Prodotti l’Acquirente deve altresì comunicare eventuali errori di fornitura, di quantità ovvero di modello.

11.4 - Le contestazioni di cui agli artt. 11.2 e 11.3 devono farsi necessariamente per iscritto e vanno trasmesse all’indirizzo e-mail [email protected]

11.5 - Entro un termine ragionevole il Venditore verificherà le contestazioni formulate e, in caso di fondatezza della stesse, provvederà a sostituire a proprie spese i Prodotti mancanti, errati o difettosi, nei limiti di cui al successivo art. 12.

Art. 12 – Garanzie

12.1 - La garanzia per vizi e difetti decorre dalla data di consegna e copre i successivi:
a) dodici mesi per tutte le parti componenti dell’apparecchiatura;
b) sei mesi per le batterie.

12.2 - La garanzia copre esclusivamente i difetti, guasti o malfunzionamenti dei Prodotti ovvero delle batterie, derivanti da difetti di fabbricazione che li rendano non conformi all’uso per cui erano destinati.

12.3 - La garanzia è pertanto esclusa per guasti o malfunzionamenti causati da imprudenza, negligenza, imperizia nel trasporto, stoccaggio ovvero nell’uso dei Prodotti o delle batterie; essa è altresì esclusa in caso di manomissione, modifica o alterazione dei Prodotti nonché in ipotesi in cui i difetti riscontrati siano stati causati da agenti esterni quali, a scopo meramente esemplificativo, infiltrazioni di liquidi o di altre sostanze dannose. La garanzia è esclusa in caso di rottura parziale o totale del Prodotto provocata da caduta.

12.4 - Con specifico riguardo alla garanzia di cui all’art. 12.1 lett. b), questa deve intendersi esclusa per i vizi dovuti alla normale usura o deterioramento delle batterie.

Art. 13 – Diritti di proprietà industriale

13.1 - L’Acquirente è autorizzato ad usare i marchi, nomi o altri segni distintivi del Venditore al solo fine di identificare i Prodotti, nel contesto della sua attività commerciale, essendo inteso che tale uso viene fatto nell’esclusivo interesse del Venditore.

13.2 - L’Acquirente si impegna a promuovere i Prodotti adeguandosi alle indicazioni fornite dal Venditore con riguardo alle campagne promozionali. Qualora l’Acquirente intendesse realizzare eventuali altre attività promozionali ideate di sua iniziativa dovrà previamente concordare con il Venditore modalità e tempistiche di realizzazione delle stesse.

13.3 - L’Acquirente si impegna a non depositare, né far depositare, nel Territorio o altrove i marchi o altri segni distintivi del Venditore, né a depositare o far depositare eventuali marchi, nomi o segni distintivi confondibili con quelli del Venditore.

13.4 - L’Acquirente informerà il Venditore, non appena ne venga a conoscenza, di eventuali atti di concorrenza sleale o violazioni di diritti di proprietà industriale compiuti da terzi e riguardanti i Prodotti.

Art. 14 – Forza maggiore

14.1 - Il Venditore potrà sospendere le consegne quando siano divenute impossibili o eccessivamente onerose a causa di un impedimento imprevedibile indipendente dalla propria volontà quale, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, il verificarsi di epidemie, scioperi, serrate, incendi, calamità naturali di ogni genere, ritardo nelle consegna di materia prima dai produttori. In tali casi, il Venditore comunicherà per iscritto all’Acquirente il verificarsi e la cessazione delle circostanze che legittimano la sospensione dell’esecuzione del contratto.

14.1 - Qualora l’evento perduri oltre le due settimane, l’Acquirente potrà annullare l’ordine, dandone comunicazione scritta all’altra parte, senza che ciò comporti obblighi risarcitori o indennitari.

Art. 15 – Foro competente e legge applicabile

15.1 - Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana.

15.1 - Qualsiasi controversia insorta tra le parti a seguito dell’interpretazione, validità o esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e dei relativi contratti stipulati sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Milano.