Scegliere la sigaretta elettronica

Hai scelto di compiere il passaggio decisivo, abbandonare il fumo nocivo delle sigarette, per passare alla sigaretta elettronica?

 

Benvenuto nel club! Siamo sicuri che non te ne pentirai. Se stai leggendo questo articolo, non sai ancora su quale sigaretta elettronica ricadrà la tua scelta. Giusto?

 

Non preoccuparti. Siamo qui proprio per questo! Questo articolo ti chiarirà qualsiasi dubbio, ti spiegheremo tutto in un batter d’occhio. Siamo certi che, alla fine della tua lettura, saprai cosa acquistare! 

 

Quali parametri valutare

Innanzitutto bisogna capire quali caratteristiche possiedono le sigarette elettroniche.

 

La sigaretta elettronica perfetta non esiste. Ma esiste la sigaretta elettronica migliore per le proprie esigenze. Per questo è importante valutare differenti parametri, e capire qual è la soluzione più adatta per te!

 

Bisognerebbe quindi valutare:

  • la praticità e le dimensioni. Per alcune persone è importante avere un dispositivo pratico, semplice da utilizzare. Solitamente anche le dimensioni vanno di pari passo: una sigaretta elettronica dalle misure ridotte è sicuramente più agevole da portare con sé per un’intera giornata.
  • la batteria. Anche questo aspetto non è da sottovalutare. Se si intende utilizzare molto la sigaretta elettronica, è importante che questa sia provvista di una batteria che duri a lungo, soprattutto se, durante la giornata, non si ha modo di poterla ricaricare. Naturalmente bisogna tenere in considerazione anche le sue prestazioni.
  • il design. Beh, la sigaretta elettronica riflette e rispecchia il tuo stile, il quale è estremamente soggettivo. Scegli quella che più ti piace, e che ti faccia sentire a tuo agio!
  • esperienza d’uso e personalizzazione. Lo svapo è differente e dipende dal dispositivo che si sceglie. Ci sono sigarette elettroniche adatti al tiro MTL, e altre specifiche per il DLH. Ti rimandiamo ad un ulteriore articolo per chiarire questi dubbi. L’utilizzo è contraddistinto anche dalle possibilità di personalizzazione, di manutenzione e di rigenerazione della sigaretta elettronica nelle sue parti.

 

Come scegliere la sigaretta elettronica

Tenuti in considerazione tutti i parametri precedentemente citati, ti faremo una breve rassegna di alcuni prodotti che potrebbero corrispondere alle tue esigenze.

Se continui ad essere indeciso, o ad avere dei dubbi, puoi sempre contattarci, ti indicheremo la direzione giusta!

 

  1. Pod Kits

Se cerchi un prodotto estremamente pratico, maneggevole e soddisfacente, che ti aiutino a smettere di fumare, allora le Pod fanno sicuramente al caso tuo!

Le pod sono sigarette elettroniche dalle dimensioni contenute. La loro facilità e maneggevolezza permettono di portarle con sé in giro per tutta la giornata, semplicemente mettendole in tasca!

Le nuvole di vapore sono estremamente discrete. Non adatte a chi ricerca nuvolone copiose, ma sicuramente ideali per i vapers che ricercano una svapata veloce e leggera. Rispettono alle Mod e agli Starter Kit, non hanno alti livelli di personalizzazione, essendo pressoché standardizzati. 

 L’hit, solitamente, è simile a quello della sigaretta tradizionale. L’esperienza d’uso delle pod è davvero funzionale alla transizione dal fumo nocivo alla sigaretta elettronica. 

 

  1. Starter Kits

Gli Starter Kits, come le Pod, sono ideali per la transizione dalla sigaretta tradizionale alla sigaretta elettronica. 

A differenza delle seconde, gli Starter permettono un livello di personalizzazione maggiore, andando incontro alle necessità di un vaper che esige la presenza, ad esempio, di un atomizzatore, o di una batteria più capiente. Questa tipologia di dispositivi, rispetto alle pod, sono più versatili e più potenti in termini prestazionali, presentando anche delle dimensioni maggiori. Gli Starter Kit sono innumerevoli, andando incontro a differenti bisogni e necessità.

 

  1. Box Mods

Le Box Mod costituiscono la realtà più caratteristica del mondo del vaping! Solitamente sono scelte dai vapers più esperti, perché permettono altissimi livelli di personalizzazione. Le Box, come il nome stesso suggerisce, sono dei case dalla forma rettangolare che potenzialmente possono generare delle svapate intense e delle nuvole copiose, perché possono essere equipaggiate da batterie molto potenti.

Mod perché possono essere ‘moddate’, ovvero modificate dai modder con le parti e le componenti che più si preferiscono. Il risultato è un prodotto artigianale dalla qualità indubbia.  Naturalmente richiedono moltissima manutenzione e attenzione.

Esistono box mod meccaniche, composte semplicemente da batteria e pin, e box mod contenenti un circuito elettronico che regola il funzionamento del dispositivo, permettendo resistenze con valori ohm più alti, con una personalizzazione del wattaggio.

Scegliere la sigaretta elettronica

Come scegliere il dispositivo migliore per le proprie esigenze